Il 28 gennaio in Cina è cominciato l’Anno del Gallo. Dominato dall’elemento del fuoco che distrugge e rigenera, il 2017 sarà ricco di cambiamenti importanti e di sfide impegnative, soprattutto per coloro che sono nati sotto questo segno.

Secondo la tradizione astrologica cinese, l’anno del segno di nascita può essere infatti un periodo particolarmente delicato.

I nati nell’anno del Gallo – ovvero nel 1921, 1933, 1945, 1957, 1969, 1981, 1993 o 2005 –possiedono alcune peculiarità caratteriali che saranno di aiuto per affrontare al meglio gli ostacoli che si presenteranno.

Essi sono infatti tenaci e caparbi e hanno un notevole talento per gli affari che permette loro di intraprendere contemporaneamente e con successo più progetti senza farsi intimorire dalle difficoltà e dagli imprevisti.

Lavoratori instancabili, organizzati e puntuali, dimostrano uno spirito indipendente ma al tempo stesso notevoli capacità relazionali, collaborative e di coordinamento. La loro onestà e professionalità li rende amati e stimati dai colleghi.

I nati nell’anno del Gallo hanno dunque le caratteristiche e le skills più apprezzate in un manager e potranno cogliere le opportunità lavorative del mercato cinese, caratterizzato dalla necessità di consolidamento frutto dell’elevata domanda interna.

Buon Anno del Gallo a tutti!

Share This